Scioperare è giusto

scioperare è giustoL’80% del personale mobile, macchinisti e capitreno, hanno aderito allo sciopero di 24 ore proclamato da USB, la risposta migliore a tutti quelli che hanno provato con ogni mezzo a sabotarne la riuscita. Una percentuale altissima che potrebbe essere superiore se dal conteggio togliessimo l’atteggiamento zelante di alcuni quadri e di chi solitamente si offre volontario per effettuare qualche servizio in più.

Il 15 e 16 giugno è stata una bella giornata di lotta, vissuta come una liberazione dalla stragrande maggioranza dei lavoratori.

Liberazione da un turno ed un lavoro che si fa sempre più duro e faticoso; liberazione dalle prepotenze e dai soprusi aziendali; liberazione dai sindacalai di professione che sulla nostra pelle mercanteggiano la possibilità di usufruire di distacchi ed ag per affrancarsi da quel lavoro che stanno  contribuendo a distruggere.  Liberazione da un turno ed un lavoro che si fa sempre più duro e faticoso; liberazione dalle prepotenze e dai soprusi aziendali; liberazione dai sindacalai di professione che sulla nostra pelle mercanteggiano la possibilità di usufruire di distacchi ed ag per affrancarsi da quel lavoro che stanno contribuendo a distruggere. Continua a leggere.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Volantini e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...