Firenze. Un ferroviere schiacciato da un treno

treno Firenze1da http://www.contropiano.org .

Un treno in manovra è deragliato alla stazione Santa Maria Novella di Firenze e ha travolto un operaio che è morto sul colpo. L’incidente è accaduto intorno alla mezzanotte e il binario della stazione coinvolto non sarebbe tra quelli dedicati al traffico, ma al servizio interno.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, infatti, il treno era “in formazione”; in pratica si stavano  aggiungendo i vagoni per completare un normale convoglio passeggeri. Il treno ha divelto i respingenti di fine binario e una carrozza sarebbe deragliata. La carrozza, dopo un volo di una ventina di metri, ha travolto un operaio delle ferrovie.

Immediatamente la società guidata da Mauro Moretti ha scaricato la colpa sull’operaio morto, diramando una nota secondo cui Fabrizio Fabbri, 34 anni, originario di Vicchio (Firenze), impegnato nelle operazioni di trasferimento del treno, sarebbe sceso sui binari e poi sarebbe stato investito dalla motrice. “Inspiegabilmente risulta che il sistema di sicurezza che avrebbe arrestato il movimento del treno (Scmt), non risultava inserito durante l’operazione di trasferimento del convoglio”.

Mai una volta che ammettano di aver deciso un’organizzzione del lavoro altamente pericolosa e fonte di decine di incidenti quotidiani, che solo fortunosamente non si trasformano tutti in tragedie come questa.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Articoli e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...