SVEGLIA !!!

no morti sul lavoroAbbiamo volutamente scelto di non fare l’ennesimo volantino di denuncia per il manovratore morto a Firenze l’altro giorno. Ci spaventa la velocità con cui questi episodi vengono inghiottiti dai lavoratori senza sollecitare alcuna riflessione e pensiamo che contribuire alla ritualità dell’inutile commiato oggi non ci aiuti.
Ci sono alcuni elementi che sono alla base di questi incidenti ed hanno responsabilità precise ed è da li che bisogna ripartire.

PER QUEL CHE COMPETE AD RFI
Quello che è centrale è il clima che si respira in RFI, manutentori, manovratori, tutti coloro che lavorano in mezzo ai binari, assistono da troppo tempo ad un totale stillicidio di ogni tipo di norma, è sempre più presente il principio che per ogni aspetto anche il più banale (che siano le ferie, i buoni pasto, l’orario di lavoro, il numero di addetti da impiegare in un attività o le modalità con cui si deve operare ovviamente), esiste una differenza sostanziale fra quanto rappresentato e normato sulla carta e quanto venga poi chiesto ai lavoratori.  Continua a leggere.

Annunci
Immagine | Questa voce è stata pubblicata in Volantini e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...