E’ nato Cobas Ferrovieri Magazine

strillone-350x300Come ferrovieri di RFI in Emilia Romagna, dopo aver preso atto dell’inadeguatezza del USB come progetto capace di unificare la categoria, restiamo convinti che l’unificazione del mondo del lavoro debba essere un obiettivo primario e che questo non possa prescindere da una ricomposizione dei ferrovieri nel loro insieme.

Fin qui abbiamo con questo spirito cercato di relazionarci con le realtà che negli anni vedevano una presenza di ferrovieri, ma probabilmente questo schema non è di per se capace di favorire alcun processo ricompositivo. Ancora oggi, senza entrare nel merito delle scelte di ognuno, si continuano a favorire percorsi che ci dividono in mille rivoli schiacciati fra chi ritiene debbano prevalere le ragioni di settore su quelle della categoria e chi pensa che le ragioni dell’organizzazione prevalgano addirittura su quelle dei lavoratori stessi. Abbiamo la sensazione che questo rafforzi la capacità di filt, fit, uit, orsa, ugl, fast, di mantenere ben saldo il controllo sul territorio.

Però serve a poco recriminare su questo, forse non siamo ancora pronti, del resto tutti sperimentiamo e forse un po di presunzione in meno ci aiuterebbe, per quel che ci riguarda abbiamo deciso di provare ad invertire lo schema, proviamo quindi a non partire più dal contenitore, ma bensì dal contenuto, pertanto abbiamo deciso di costituire un Cobas, che partendo da una impostazione che privilegia l’autorganizzazione ci misurerà con quello che riusciremo a fare e su quello troverà, se sarà possibile, la propria capacità di allargarsi. Quindi con la presentazione del giornalino, iniziamo questo nuovo step sperando possa contribuire ad un movimento di lotta dei ferrovieri, che speriamo possa diventare incisivo. Alberto Russo

Sommario: Voglia d’estate ? Magari ! / Un altro imputato a capo di FSI /Lettera aperta a Susanna Camusso dell’Associazione “il mondo che vorrei” / Relazioni industriali .. d’autore / Highway to Hell / Tra i due litiganti … il terzo gode.

Scarica Cobas Ferrovieri Magazine in pdf.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cobas Ferrovieri Magazine e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...